News Flash:

La matrioska fiscale

16 August 2007
779 Vizualizari | 0 Comentarii
I giornalisti da Ziua di Iasi sono riusciti ad entrare nel possesso di alcuni documenti che, sottomessi all'attenzione delle istituzioni di ancheta possono compromettere l'imperio fiscale di Constantin Comanescu, che detiene un numero di azioni semnificativo che apartangono a 20 imprese comerciale. I suoi affari si nascondono uno nel altro come le bambole russe, chiamate la matrioska. L'uomo d'affari non riconosce di avere legami con la societa Black Company Srl, in piu, dicchiara di non aver udito mai questo nome. Secondo i documenti essistenti la ditta Auto Remat Srl, che ha come padrone il signore Comanescu stesso ha furnizato merce di 300 milla euro alla societa che pretende di non conoscere. Tra 2002 e 2003, le imprese di Comanescu hanno avuto come domenio d'attivita la reciclazione dei matteriali riuttilizabili, motivo per il qualle, il signore Comanescu veniva anche chiamato il re del fero vecchio.
Distribuie:  
Incarc...

Realitatea.net

Din aceeasi categorie

Site-ul bzi.ro nu raspunde pentru opiniile postate in rubrica de comentarii, responsabilitatea formularii acestora revine integral autorului comentariului.

Mica publicitate

© 2017 - BZI.ro - Toate drepturile rezervate
Page time :0.1428 (s) | 24 queries | Mysql time :0.022983 (s)

loading...