News Flash:

Le ripartizie che misurano i costi e il consumo del riscaldamento inganano la gente

16 Iulie 2007
594 Vizualizari | 0 Comentarii
CET Iasi aferma che i costi per il consumo di energia termica non vengono calcolati secondo la legislazione. "D'inverno si ricevano molte contestazioni a causa dei costi essagerati dell riscaldamento, piu 300. Le ditte che vendono questi strumenti per missurare il consumo termico hanno la colpa.Abbiamo informato ANRSC e le ditte che si fanno colpevole ma senza alcun risultato,"ha dichiarato Constantin Ciofu, direttore del UFET. CET abbia informato queste ditte che, senza l'accordo CET, non possono montare negli appartamenti le ripartizie per l' agente termico."E una guerra che dura dall anno scorso. CET desidera di aumentare il suo capitale economico al conto nostro," a detto Dorel Bizim, un odei padroni di una tale ditta.
Daca ti-a placut articolul, te asteptam si pe pagina de Facebook. Avem si Instagram.
Distribuie:  

Realitatea.net

Din aceeasi categorie

Site-ul bzi.ro nu raspunde pentru opiniile postate in rubrica de comentarii, responsabilitatea formularii acestora revine integral autorului comentariului.

Mica publicitate

© 2017 - BZI.ro - Toate drepturile rezervate
Page time :0.1738 (s) | 22 queries | Mysql time :0.053159 (s)