News Flash:

La crisi del gas naturale va avanti

3 Septembrie 2007
609 Vizualizari | 0 Comentarii
L'agente termico e stato fermato in quasi tutta la citta. Le autorita non hanno trovato ancora un soluzione per tirare fuori dal crisi la principale termocentrale di Iasi. I manageri da SC CET SA hanno dichiarato che l'unico modo di mettere fine alla situazione e di pagare tutti i debiti. Gli appartamenti raccordati alla termocentrale sono rimasti da venerdi stesso senza acqua calda, anche se hanno pagato per i servizi. " Non c'e' niente da fare. La centrale funziona con gas, gas che non e furnizato piu. Domani sara un incontro con i rappresentanti di EON GAZ Romania e speriamo do convincerli a furnizarci al meno la metta della quantita necessaria per la termocentrale", ha dichiarato Dorin Ivana, il direttore di SC CET SA Iasi.
Daca ti-a placut articolul, te asteptam si pe pagina de Facebook. Avem si Instagram.
Distribuie:  

Realitatea.net

Din aceeasi categorie

Site-ul bzi.ro nu raspunde pentru opiniile postate in rubrica de comentarii, responsabilitatea formularii acestora revine integral autorului comentariului.

Mica publicitate

© 2017 - BZI.ro - Toate drepturile rezervate
Page time :0.1623 (s) | 22 queries | Mysql time :0.042360 (s)